Agorà
 

“Minori e violenza domestica, il ruolo della scuola”: il 23 novembre incontro in Consiglio Regionale

Come possono gli insegnanti riconoscere la sofferenza dei minori che vivono la violenza in famiglia? Con quali metodi e strumenti possono intervenire? Sarà questo il tema dell'importante seminario di formazione organizzato dall'Osservatorio regionale sulla violenza di genere, coordinato da Mario Nasone, in collaborazione con Save The Children.

"La scuola – dice Nasone - ha un ruolo ed una responsabilità importante per l'osservazione e ii monitoraggio di questa condizione di disagio, e l'insegnante può diventare figura di riferimento con cui instaurare un rapporto di fiducia, all'interno del quale il bambino sceglie di comunicare malesseri e sofferenze promuovendo un percorso scolastico positivo e attraverso la segnalazione agli organi e soggetti competenti per favorire una loro presa in carico".

Il programma prevede la presentazione da parte di Save The Children del rapporto nazionale sulla violenza assistita in Italia e gli interventi di esperti, dirigenti scolastici, testimonianze di chi a livello nazionale e regionale su questo tema sta già operando positivamente. L' obiettivo del seminario è anche quello di favorire una rete di scambio e di collaborazione di tutti quegli attori istituzionali e sociali che possono dare delle risposte sia in termini di prevenzione, che di cura e trattamento.

L'evento si svolgerà il prossimo 23 novembre alle ore 15,00 nell'auditorium 'Nicola Calipari' di Palazzo Campanella, sede del Consiglio regionale della Calabria, con il programma seguente:

Introduzione di Mario Nasone, Coordinatore regionale osservatorio violenza di genere – Interventi:

Cinzia Nava Presidente Commissione Regionale Pari Opportunità Reggio Calabria.

Antonio Marziale, Garante regionale Infanzia e Adolescenza.

Alberto Panuccio, Presidente Ordine Avvocati Reggio Calabria.

Danilo Ferrara, Presidente Ordine regionale assistenti sociali.

Franco Campolo, Presidente ordine Psicologi regione Calabria.

Lucia Nucera, Assessore alle Politiche Sociali Comune di Reggio Calabria.

Salvatore Berlingò, Rettore Università Dante Alighieri.

Pasqualina Zaccaria, Ufficio scolastico territoriale.

Coordina Laura Amodeo, psicologa, Osservatorio regionale violenza di genere.

Ed inoltre:

Presentazione rapporto sulla violenza assistita in Italia (Antonella Inverno Save The Children).

- Il ruolo della scuola nella rilevazione e nella gestione del disagio, una buona prassi (associazione Spazio Donna di Caserta).

- La voce dei ragazzi e testimonianze e proiezione video a cura dei proff. Graziella Condello Istituto 'Piria' Reggio Calabria, Clelia Bruzzi, ITI Siderno, insegnante Ornella Occhiuto 'Istituto Telesio Montalbetti.

Interventi

Anna Nucera Dirigente ITT Panella-Vallauri e Assessore P.I. Comune Reggio Calabria.

Patrizia Surace, Tribunali per i Minorenni di Reggio Calabria.

Giuseppe Romeo, dirigente scolastico Istituto Comprensivo De Amicis-Bolani Reggio Calabria.

Conclusioni: Antonella Inverno, Save The Children, e Giovanna Cusumano vice-coordinatore Osservatorio regionale violenza di genere.

L'evento è stato accreditato dall'ordine degli avvocati Foro di Reggio Calabria e dall'Università Dante Alighieri Reggio Calabria. Ha avuto il patrocinio dell'Ordine Regionale dei psicologi. E' stato chiesto accreditamento all'Ordine regionale degli assistenti sociali Ai partecipanti che faranno prenotazione sarà rilasciato attestato. E mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.