Altri Sport
 

Basket: la Vis vola in finale. Rende ko in gara-5

Sarà ancora Vis-Lamezia l'atto conclusivo del campionato di C Silver Calabria. I reggini si aggiudicano gara-5 di semifinale contro la Bim Bum Basket Rende e, dal prossimo week end, sfideranno i campioni in carica, in una riedizione della finalissima della passata stagione che promette scintille. L'onore ai vinti, preliminarmente, è d'obbligo. Rende ha disputato una grandissima serie, costringendo la Vis a 200 minuti di battaglia cestistica. Alla fine i silani si sono dovuti arrendere, ma l'hanno fatto con la consapevolezza di aver dato il massimo per centrare l'obiettivo, sfumato solo all'ultima curva.

Ieri il match non ha avuto storia. Il dominio dei reggini, a parte la prima metà dell'ultimo quarto, è stato totale, in ogni zona del campo. Lobasso e Skurdauskas (mvp ex aequo del match) hanno imperversato in attacco e in difesa, ma tutto il collettivo bianco/amaranto, che coach Polimeni ha saputo magistralmente ruotare nell'arco dei 40 minuti, ha dato un contributo importante. Soldatesca e Warwick (per l'inglese anche 15 punti) hanno messo la museruola a Bjegovic, Barrile (in non perfette condizioni fisiche) e Rizzieri hanno gestito i ritmi in cabina di regia annichilendo Gaido, mentre Viglianisi ha giostrato da play nelle fasi iniziali senza far rimpiangere i titolari del ruolo. Spasojevic poi, pur non entrando nel tabellino punti, ha avuto un impatto devastante nel secondo quarto, giganteggiando a rimbalzo e senza risentire affatto, a dispetto dei suoi 18 anni, della pressione di una gara da dentro o fuori. Il tutto all'insegna di un piano partita eseguito alla perfezione da un gruppo di giocatori che, adesso, non vuole fermarsi, nonostante i favori del pronostico siano tutti dalla parte di Lamezia.

Questo il tabellino del match:

Barbecue Vis Reggio Calabria – Bim Bum Basket Rende 74-54

(24-13, 40-21, 58-39)

Barbecue Vis Reggio Calabria: Viglianisi 2, Warwick 15, Skurdauskas 24, Soldatesca 2, Lobasso 22, Barrile 4, Spasojevic, Neri, Rizzieri 3, Fazzari 2, Martino n.e., Mallamaci n.e. Allenatore: Polimeni. Assistenti: D'Arrigo e Nusco.

Bim Bum Basket Rende: Gaido 3, Mirando 21, Bjegovic 11, Suraci 5, Spadafora 11, Cilento 3, Russo, Mazzuca, Tenuta n.e., Conte n.e. Allenatore: Arigliano. Assistente: Carbone.

Arbitri: Viglianisi e Micino.