Altri Sport
 

V° Trofeo Orsa Maggiore: supremazia per gli Arcieri Club Lido

Dopo una serie di competizioni svolte fuori regione la società sportiva degli Arcieri Club Lido decide di ritornare in Calabria a disputare una gara di tiro con l'arco, scegliendo per l'occasione la location della gara Nazionale 25 MT, organizzata magistralmente dalla società sportiva Arcieri Dell'Orsa Maggiore del nuovo presidente Alessandro Aiello il 18 novembre 2018.

La compagine del Club Lido, anche se cambia regione di certo non cambia la posizione nel medagliere in cui si piazza saldamente al primo posto con ben 5 ori, due argenti e due bronzi.

Nella palestra di Santo Stefano di Rogliano, accolti dal presidente Aiello (Orsa Maggiore), la società del Presidente Messina ha dato il meglio di sé, infatti i giovani arcieri in primo luogo schierati sulla linea di tiro avrebbero preso medaglia anche se fossero stati iscritti nella categoria seniores (Poerio Piterà Francesco e Poerio Piterà Anastasia), segno che le giovani leve in casa club lido lavorano seriamente e costantemente nell'apportare qualità al team Catanzarese.

Oro nell'arco Olimpico Allievi maschile per Caroleo Alessandro, nell'olimpico ragazzi per Poerio Piterà Francesco (che se partecipante senior si sarebbe piazzato al secondo posto). Record regionale assoluto di categoria per la giovane Valentino Elena nel compound Allieve Femminile, che con 530 punti supera di molto (ben 37 punti) il precedente primato calabrese, oro anche per Messina Giuseppe nel compound master e Oro nell'arco nudo per Poerio Piterà Edoardo seniores maschile.

Grande soddisfazione inoltre nell'arco olimpico ragazze femminili, in cui Caroleo Roberta conquista la medaglia di bronzo dopo cambio categoria di un'altra atleta in corso della competizione, decidendo di concorrere alla fine come allieva. Conquista la medaglia d'argento la giovanissima Poerio Piterà Anastasia cui totalizza il suo record personale sui 25 MT con due anni di anticipo rispetto ad atlete due anni più grandi di lei, ma la grande soddisfazione sta nel fatto che nelle prima parte di gara totalizza ben 259 punti, più di chi poi ha vinto e più di tante altre atlete seniores e master della competizione.

Altro argento va a Demasi Maria nel compound juniores femminile, mentre il bronzo lo conquista nella categoria compound classe seniores Chiricò Rosanna.

La società si è detta soddisfatta dell'accoglienza avuta dalla società organizzatrice (Orsa Maggiore), perfetta nella location e nella gestione della gara.

In una nota pervenuta gli stessi organi societari sono pienamente concordi nell'affermare che anche in questa competizione la qualità sportiva è netta, in risultati e podi, basti pensare che ad ogni competizione che si partecipa come team in testa al medagliere c'è sempre il nome del Club Lido.

Ora gli impegni si spostano alle prossime competizione in preparazione dei Campionati Italiani di Rimini in cui due dei nostri atleti sono già qualificati, il nostro lavoro prosegue con partecipazioni a competizioni di qualità e non di numero.

Sicuramente (in una nota della società) i nostri prossimi impegni ci vedranno impegnati in campi di gara scelti in base al programma agonistico – sportivo messo in atto nella preparazione tecnica dei nostri atleti.