Altri Sport
 

Gli atleti della Ssd - Bsv Villapiana alla Coppa del Mondo di Nuoto Pinnato

Sono circa 2000 gli atleti, appartenenti a 106 Club, in rappresentanza di 20 nazioni e provenienti da tutto il mondo, che hanno partecipato alla tappa italiana della Coppa del Mondo di Nuoto Pinnato svoltasi nel week-end a Lignano Sabbiadoro (UD).

Tra loro, a portare alti i colori della Calabria e di Villapiana gli atleti della SSD POLISPORTIVA BSV – VILLAPIANA, guidati dal Coach Luciano Cosimo Capozza.

Ottime le prestazioni degli allievi della Scuola Nuoto di Villapiana, con Roberta Santagata e Simone Calò, impegnati nei 50m Apnea con la monopinna, mentre tutta la squadra, di cui fanno parte anche Stefania Marcelli, Francesco Santagada, Micaela Velluttini e Mario Nicoletti, ha gareggiato nei 50m e 100m stile con pinne.

Continua dunque il percorso di crescita dei giovani atleti, che in questa occasione si sono confrontati con i più importanti campioni della disciplina, a livello mondiale, acquisendo un'esperienza formativa di primo livello che va a concretizzare la mission della scuola nuoto e della Polisportiva BSV-Villapiana, cioè forgiare il carattere dei ragazzi che decidono di dedicarsi al mondo dello sport, fondendo rispetto per una disciplina che richiede impegno e che al tempo stesso è fonte di grande divertimento.

"Il Progetto Polisportiva BSV cresce giorno dopo giorno – ha dichiarato il presidente Eduardo Lo Giudice – con infinite soddisfazioni, frutto di un grande lavoro sostenuto da una sconfinata passione.
Quando siamo partiti ci siamo posti un obiettivo difficile e complesso, cioè creare una dimensione sportiva a Villapiana fortemente strutturata, che potesse costruire le basi per dare ai nostri ragazzi l'opportunità di affermarsi e confrontarsi a livello internazionale. Oggi, torniamo dai Campionati del Mondo di Nuoto Pinnato, orgogliosi del nostro percorso, che sappiamo essere solo all'inizio. Guardando all'impegno che i nostri atleti infondono negli allenamenti e nelle gare, non posso che immaginarmi il domani come ricco di soddisfazioni. Ai nostri ragazzi vanno i complimenti di tutta la società. Siete il nostro orgoglio".