Basket: esperienza nazionale per Viola, Lumaka e Bim Bum Rende

Alle Finali Nazionali Join The Game di Jesolo doppio successo, in campo femminile, delle squadre romane Alfa Omega Roma e Basket Roma che vincono rispettivamente lo scudetto under 13 e under 14, mentre in quello maschile sono Pall. San Stino (under 13) e Universo Treviso (U14) che si aggiudicano il titolo.

Nello scorso week-end , quattro selezioni di Calabria sono partite alla volta delle finali nazionali.

Dalla Calabria, hanno partecipato a questa bellissima esperienza le compagini di Scuola di Basket Viola, Lumaka, Bim Bum Basket Rende.

Nella categoria Under 13 maschile si sono confrontati in ambito nazionale Giuseppe Mallone, Michele Corsaro, Alessandro Musolino e Gabriele Marcianò della Scuola di Basket Viola.

Nella categoria Under 14, invece, in campo il quartetto formato da Alessandro Viglianisi, Salvatore Sgarlato, Federico Criaco e Riccardo Privitera sempre del team nero-arancio.

La Lumaka Reggio Calabria ha rappresentato la regione con la selezione Under 14 Lara Borrello, Maria Stelitano, Brunella Ferrante e Marisa Iamonte.

Nella categoria Under 13,invece,in campo il gruppo di Praia a Mare con la Bim Bum di Giulia Coluccio, Giulia Calabrò, Simona Bellucci e Beatrice De Franco.

80 squadre, 320 fra ragazze e ragazzi, under 13 e under 14 insieme a venti giovani arbitri, hanno dato vita ad Jesolo alla diciasettesima Finale Nazionale di Join The Game. E' stata un'edizione con gare dalla grande intensità agonistica e con gli spalti sempre affollati dai genitori. Si è giocato su due campi, il PalaMarzotto e il PalaConero e l'under 14 ha adottato le regole FIBA 3x3.

Creato Venerdì, 24 Maggio 2019 18:49