Rifiuti, Scopelliti firma ordinanza per conferimento diretto in discarica

discaricaIl Presidente della Regione Giuseppe Scopelliti ha firmato l'ordinanza che consente di conferire i rifiuti solidi urbani nel territorio della Regione Calabria senza il preventivo trattamento previsto. Nell'atto – come specificato da una nota dell'ufficio stampa - si legge che, con decorrenza immediata, e per sei mesi, prorogabili, "le discariche pubbliche e private (quelle utilizzate a supporto per il circuito pubblico) sono autorizzate a ricevere la quantità eccedente i limiti nominali autorizzati alla lavorazione presso gli impianti di trattamento meccanico biologico regionale dei rifiuti solidi urbani indifferenziati prodotti nel territorio della Regione senza il preventivo trattamento previsto". Inoltre nei 120 giorni successivi, il dipartimento ambiente provvederà ad attuare tutti gli strumenti utili a garantire il corretto smaltimento dei rifiuti implementando "forme transfrontaliere per il trattamento/smaltimento, complementari con le azioni necessarie al definitivo superamento delle criticità nel ciclo dei rifiuti consistenti nell'indizione di apposita gara di affidamento del completamento del sistema tecnologico regionale compresi gli interventi necessari di l'ammodernamento impiantisco e normativo e le discariche di supporto, al fine di ottimizzare le capacità di trattamento assicurando la copertura regionale".

Notizie Flash

quadrante amaranto 185x80px