Siclari (FI): “Per Tajani il Sud è una priorità”

«In un'intervista su un quotidiano nazionale il Presidente Tajani traccia la strada giusta da seguire per il rilancio del Paese. Recuperare il gap del sud significa rilanciare l'economia di tutto il Paese, così come sostenuto da sempre dal presidente Silvio Berlusconi che fu l'unico premier ad investire in infrastrutture al Sud Italia con la Legge Obiettivo 2001 che ha permesso la realizzazione dell'autostrada SA/RC e prevedeva, inoltre, il Ponte dello Stretto di Messina e l'alta velocità fini a Palermo. L'attività del presidente Antonio Tajani mostra puntuale attenzione ai problemi del Meridione». Lo afferma il senatore forzista Marco Siclari.

«Tajani dimostra con i fatti di avere a cuore le sorti del sud e di credere nell'immenso potenziale inespresso di queste terre anche puntando, con Silvio Berlusconi, su una classe politica dirigente e di partito che vuole impegnarsi per il bene del nostro Paese. L'agenda politica parla chiaro e l'attenzione mostrata in questi anni è innegabile», ha concluso il senatore azzurro.