Gerardis: "Societa' civile venga a anno giudiziario"

Sabato prossimo, primo febbraio, sono in programma, a Reggio Calabria ed a Catanzaro, le cerimonie per l'inaugurazione dell'anno giudiziario. "L'evento - ha detto, durante un incontro con i giornalisti, il presidente della Corte d'Appello di Reggio Luciano Gerardis - anche quest'anno sara' celebrato nella Scuola allievi carabinieri, per dare anche a possibilita' alla societa' civile di parteciparvi. Il giorno precedente, venerdi' 31 gennaio, nel teatro Comunale Cilea, alle 17,30, sara' proiettato il film 'Aspromonte, terra degli ultimi', diretto da Mimmo Calopresti, prodotto da Fulvio Lucisano, con protagonista Marcello Fonte. La proiezione, grazie alla disponibilita' del produttore e del regista, sara' gratuita e invitiamo la cittadinanza, soprattutto i giovani, ad essere presenti".

"Poco prima della proiezione del film - ha proseguito Gerardis - in seduta pubblica, la sezione di Reggio Calabria dell'Associazione nazionale magistrati presieduta dal giudice Antonino Lagana', presentera' un documento indirizzato alle piu' alte cariche dello Stato ed al Csm, per segnalare ancora una volta la carenza ormai strutturale degli organici dei magistrati nel distretto. Nel corso del pomeriggio di venerdi' e' inoltre previsto un dibattito sui contenuti del film di Calopresti, cui prenderanno parte, tra gli altri, il giornalista Marcello Villari e i professori Tonino Perna, gia' presidente dell'ente Parco dell'Aspromonte, e il prof. Daniele Castrizio". Alla conferenza stampa erano presenti l'Avvocato generale dello Stato Fulvio Rizzo e l'avvocato Rosario Infantino, presidente dell'Ordine degli avvocati di Reggio Calabria. In videoconferenza hanno portato il saluto il produttore cinematografico e televisivo Fulvio Lucisano ed il regista Mimmo Calopresti, che sara' presente venerdi' pomeriggio alla proiezione del film.