Catanzaro
 

Catanzaro, demolito manufatto abusivo in via Mancini

Tempi record per l'abbattimento del manufatto abusivo individuato dalla Polizia locale in via Mancini in via Pietro Mancini, nell'area di via Lucrezia della Valle. Il sindaco Sergio Abramo ha firmato l'ordinanza di demolizione d'ufficio alla quale, nel giro di poche ore, hanno dato seguito gli addetti del settore Gestione del territorio e della Catanzaro servizi, coordinati dal dirigente Guido Bisceglia.
Lunedì scorso i vigili urbani, insieme ad agenti della Polizia di Stato, avevano scoperto il fabbricato in legno e, accertata anche la presenza di allacci abusivi alle reti idrica ed elettrica, hanno proceduto subito con le disposizioni conseguenti.
L'ordinanza firmata dal sindaco questa mattina fa seguito ai controlli di 48 ore fa, evidenzia come nella zona sia presente la predisposizione per un'ulteriore struttura abusiva, e impone un intervento di demolizione finalizzato "a conseguire una pronta ed efficace repressione dell'abuso anche a tutela della pubblica e privata incolumità, oltre che alla prevenzione di eventuali reati che potrebbero essere consumati all'interno del volume abusivo, ripristinando direttamente e senza indugio lo stato originario dei luoghi". Nella relazione della Polizia locale è segnalato, infatti, come "la struttura sia praticabile da chiunque e per qualsiasi uso, anche illecito".