Catanzaro
 

Scuola, il sindaco Abramo incontra i presidi di Catanzaro: “Lavoro sinergico per garantire riapertura in sicurezza”

Si è insediato il tavolo di lavoro a Palazzo de nobili tra l'amministrazione comunale e i dirigenti degli istituti comprensivi della città per programmare la ripartenza delle scuole a settembre. A presiedere l'incontro il sindaco Sergio Abramo, affiancato dagli assessori alla pubblica istruzione, Concetta Carrozza, e ai lavori pubblici, Franco Longo, dal Capo di Gabinetto, Antonio Viapiana, dal dirigente del settore gestione del territorio, Guido Bisceglia.

"Insieme ai presidi – ha commentato Abramo – è stata condivisa la necessità di avviare un lavoro sinergico al fine di garantire la riapertura delle scuole in sicurezza per tutti gli alunni, nel rispetto delle prescrizioni imposte per il contenimento del rischio di contagio da covid-19. L'amministrazione comunale ha chiesto agli istituti comprensivi di compilare delle schede di censimento per conoscere gli effettivi bisogni di ogni plesso. Programmeremo a breve dei sopralluoghi così da constatare gli eventuali interventi da effettuare, di concerto con le singole scuole. L'obiettivo è quello accelerare i tempi e farsi trovare pronti appena si renderanno disponibili gli annunciati fondi governativi legati al bando PON per l'adeguamento e l'adattamento degli edifici scolastici. Allo stesso tempo – ha concluso Abramo - coinvolgeremo la Regione Calabria per chiedere un supporto ulteriore e valutare l'eventuale slittamento dell'apertura dell'anno scolastico, consentendo così agli istituti di ottemperare a tutte le disposizioni previste".