Catanzaro
 

Sulle orme del "Re Nilio": alla scoperta del territorio del Reventino

Ri-scoprire e ri-conoscere i nostri luoghi comuni, scorci che si trovano dietro l'angolo di casa, spazi salubri a contatto con la natura, posti che proprio perché vicini spesso sfuggono allo sguardo quotidiano. E invece, la bellezza sta lì e ci aspetta.

La bellezza sta tra i vicoli e il profilo della montagna e aspetta di essere attraversata, passo dopo passo.

Scherìa, cooperativa di comunità, nata nel 2016, e impegnata trasversalmente su più progetti che spaziano dal recupero e coltivazione dei terreni incolti alla valorizzazione dell'artigianato e del patrimonio storico e archeologico di Tiriolo e Discovering Reventino, associazione affiliata Federtrek, attiva dal 2015 con un progetto di ricerca e narrazione partecipata dell'area del Reventino, stanno conducendo in partnership un minuzioso lavoro di riscoperta e promozione dei principali percorsi escursionistici che si snodano nel territorio di Tiriolo.

L'intento è quello di far vivere agli appassionati di cammini, e non solo, un'esperienza completa, coinvolgente e profonda, oltre che unica sul piano della narrazione dei luoghi, della conoscenza, della cultura, in totale sicurezza e nel rispetto delle norme.

Nella prima escursione "Sulle orme del Re Nilio", viene proposto un percorso circolare che partendo dalla piazza centrale del paese attraverserà le due vette che caratterizzano il territorio di Tiriolo: il monte omonimo e il colle antistante, sede del centro abitato medievale.

Un viaggio dalla combinazione singolare di natura, leggende, storia, archeologia che solo pochi luoghi hanno il privilegio di offrire.

Un viaggio che riattiva le energie di giovani di piccole realtà, che aprendosi al confronto, hanno voglia di "arieggiare" il loro paese e creare una nuova comunità!