Cosenza
 

Zumpano (Cs), Omnia Energia diventa un’azienda cardioprotetta

"Avere il defibrillatore in azienda significa poter immediatamente fronteggiare una situazione critica quale è un arresto cardiaco. Ho ritenuto indispensabile questo strumento salvavita per creare un ambiente di lavoro più sicuro. L'amore per il proprio territorio passa anche attraverso il doversi occupare e preoccupare della salute e incolumità dei nostri dipendenti, che per me sono come una famiglia. Infatti, anche se l'attuale normativa sulla sicurezza non richiede la dotazione di un defibrillatore, ho voluto comunque spingere per questa soluzione perchè il posto di lavoro deve diventare un luogo più sicuro possibile. È un aspetto culturale che spero che anche altre aziende del territorio possano percepire" queste le parole dell'Amministratore Delegato di Omnia Energia, Vincenzo D'Agostino.
L'azienda, con sede a Zumpano, opera da più di 15 anni nel campo dell'energia sull'intero territorio nazionale. Il defibrillatore semiautomatico esterno (DAE) è stato fortemente voluto, come dotazione in azienda, poiché si rivela sempre più indispensabile nei luoghi di lavoro. È dimostrato che non solo gli sforzi fisici mettono a dura prova la resistenza del nostro corpo, ma anche lavori sedentari a cui si aggiungono stress, ansia ed eccessiva mole di lavoro possono col tempo causare cardiopatie.

L'uso dello strumento dovrebbe essere percepito nelle aziende come indispensabile e disponibile tanto quanto i sistemi antincendio (quali gli estintori). L'attuale normativa sulla sicurezza sul luogo di lavoro non prevede la dotazione di defibrillatori, infatti solo le società sportive sono le uniche per legge a doversene munire. Eppure senza un defibrillatore, l'unica cosa da fare è chiamare i soccorsi tramite il 112/118, nella speranza di non dover aspettare troppo. La questione tempo è invece fondamentale poiché assistere efficacemente una persona colpita da arresto cardiaco nei primi 5 minuti aumenta le probabilità di sopravvivenza da meno del 5% a oltre il 50%.

Omnia Energia per l'installazione del defibrillatore si è rivolta a pbDiagnostici, azienda leader in Calabria nella cardioprotezione. Il fondatore Pieruccio Belmonte ha voluto precisare come "Omnia Energia rappresenta davvero una realtà all'avanguardia per quel che riguarda le Aziende Calabresi, che ancora non hanno recepito quale e quanto possa essere il risparmio in termini di prevenzione e tutela sul lavoro. Omnia Energia è la prima Azienda Cardioprotetta che pbDiagnostici, in tanti anni di attività, certifica con l'augurio che diventi volano per le altre realtà presenti su territorio.

L'inaugurazione del DAE si è tenuta martedì 16 gennaio presso la sede di Omnia Energia con la consegna da parte dell'azienda PB Diagnostici del dispositivo.

Salvaguardare il benessere dei propri dipendenti è un dovere.