Cosenza
 

Rende (Cs), “Il’68 una storia che continua”: dal 23 al 29 novembre. cinque iniziative dell’Università Popolare Auser

Per chi si chiede come mai un'associazione che si occupa di condividere il piacere della conoscenza a tutte le età, sceglie di ricordare una vicenda così lontana nel tempo, la risposta sarà possibile solo riscoprendo insieme a noi, ricordi, emozioni, lotte di quell'epoca, cercando insieme ciò che ancora ci può legare alle lotte di quegli anni.

Sicuramente non vuole essere una celebrazione nostalgica, anche se quest'anno ricorrono 50 anni dal 1968, perché al di là dei giudizi che si possono avere sulla storia di quel periodo, siamo convinti che oggi servirebbe la stessa energia, la stessa voglia di cambiamento per guardare al futuro con maggiore speranza.

Cinquant'anni fa, il '68 mise in discussione ogni aspetto della società: dal sistema scolastico, al lavoro, alla cultura, alla Chiesa e al ruolo della donna. Una contestazione che ha lasciato un segno di cambiamento irreversibile. E' legittimo chiedersi cosa resta del 68? E' questa una sfida che può ancora essere attuale?

Mezzo secolo fa si consumò una rivoluzione che non fu priva di contraddizioni, ma che segnò come uno spartiacque un prima e un dopo e le trasformazioni che ne seguirono sono figlie di quel movimento. Ma questi cambiamenti sono ancora in atto o stiamo vivendo una fase di regressione?

Ecco il programma:

PROGRAMMA:

Il '68: UNA STORIA CHE CONTINUA

Un film per iniziare ..."Il GRANDE SOGNO" di Michele Placido

Venerdì 23 novembre Ore 17.00

Biblioteca civica Rende

Introduce Anna Abenante, Direttivo Circolo Auser-Rende

Alla fine della proiezione, ne parliamo insieme.

Il '68 tra storia e società

Martedì 27 novembre Ore 16.30

Museo del Presente di Rende

Introduce Elena Hoo, Presidente Circolo Auser-Rende

Ne parliamo con: Brunello Mantelli, docente di storia Università della Calabria

Ida Rende, sociologa

Immagini e musica accompagneranno l'iniziativa.

Esperienze e memorie del '68 a Cosenza

Mercoledì 28 novembre Ore 16.30

Auser di Cosenza – via Manzoni quartiere Spirito Santo

Introduce Venzo Morrone, Direttivo Circolo Auser-Rende

Ne parliamo con: Marcello Gallo, docente

Piero Piersante, medico

Il '68 e i racconti delle donne: una "rivoluzione" non finita.

Giovedì 29 novembre Ore 16.30

Museo del Presente

Introduce Giovanna Infusino Direttivo Circolo Auser-Rende

Ne parliamo con: Giovanna Vingelli, Centro Women's Studies Università della Calabria

Nel corso della serata: testimonianze e musica.

Il '68 in festa: ieri oggi e domani

Mercoledì 12 dicembre Ore 17.30

Auser di Cosenza - via Manzoni quartiere Spirito Santo