Corigliano-Rossano (Cs), Aloe: "Fare re(e)esistere i due centri storici. Facciamo nostro monito Vescovo"

"Senza ritardi e senza perdersi in progetti faraonici irrealizzabili, la vera sfida che la nuova grande Città dovrà affrontare è quella di riuscire a mettere in campo tante utili e concrete iniziative per restituire vita e opportunità di crescita allo straordinario patrimonio immobiliare, urbanistico, architettonico ed identitario dei due centri storici di Corigliano Rossano. Che sono prestigiosi ed importanti sicuramente perché custodiscono tesori come il Codex Purpureus ed il Castello Ducale. Ma che ripartiranno realmente soltanto se la nuova amministrazione comunale si preoccuperà di portare servizi, dignità e diritti di cittadinanza nella maggior parte dei quartieri attualmente abbandonati, degradati e spopolati nelle città alte di Rossano e di Corigliano".
È quanto dichiara Francesco Aloe (il più giovane candidato nelle elezioni del 2016) candidato a ricoprire la carica di consigliere comunale nella lista Corigliano Rossano Pulita a sostegno di Flavio Stasi sindaco esprimendo grande apprezzamento per le parole ed il monito di esortazione, incoraggiamento e allerta lanciato nei giorni scorsi dall'Arcivescovo di ROSSANO-CARIATI Mons. Giuseppe Satriano.

"CORIGLIANO ROSSANO potrà affermarsi e competere come terza città più grande della Calabria se – Aloe fa proprie le parole usate da Satriano – re-(e)sisteranno, cioè se torneranno ad esistere e ad essere attrattivi, sia per i residenti che per i visitatori, i due centri storici delle città originarie di CORIGLIANO e di ROSSANO.

Insieme alla squadra che sostiene la candidatura a sindaco di Flavio Stasi condividiamo una consapevolezza che è anche premessa del nostro impegno politico elettorale: se nei territori non si riescono a garantire servizi e diritti fondamentali come ad esempio quello alla fruizione dell'acqua corrente 7 giorni su 7 (così come documenta la grave emergenza idrica cittadina) nessun governo locale può dirsi autorevole e realmente democratico".

Creato Venerdì, 24 Maggio 2019 19:43