Cosenza
 

Coronavirus: ok a erogazione Buoni Spesa a Cariati

Covid-19, è terminata nella giornata di ieri (giovedì 9 aprile) l'erogazione dei buoni spesa ai beneficiari individuati, nel rispetto della massima trasparenza amministrativa, sulla base dei criteri e delle procedure previste nell'ordinanza della Protezione Civile nazionale.

A darne notizia è l'assessore ai servizi sociali Sergio Salvati precisando che, così come puntualmente comunicato in tutte le fasi attuative dell'iniziativa di solidarietà per l'emergenza sanitaria ed economica in corso promossa dal Governo nazionale, le erogazioni sono state regolarmente evase sulla base dell'ordine cronologico di presentazione e fino ad esaurimento delle somme stanziate.

Recependo le disposizioni nazionali, i criteri rispettati dagli uffici comunali competenti nell'assegnazione dei buoni spesa, individuati concordemente al servizio sociale comunale e resi noti con avviso pubblico, hanno tenuto conto prioritariamente delle condizioni di disagio economico e sociale causato dalla situazione emergenziale in atto, nonché dei bisogni alimentari dei nuclei familiari privi della possibilità di approvvigionarsi di generi alimentari di prima necessità. Sulla base degli stessi criteri, l'elenco dei beneficiari è stato stilato dall'area servizi alla persona, dando priorità a quelli non già assegnatari di sostegno pubblico.

Nell'informare, inoltre, che le liste dei beneficiari sono state trasmesse alle autorità competenti perché vengano espletati dalle stesse tutti i necessari controlli di veridicità delle auto-dichiarazioni rese ai fini dell'ottenimento del bonus spesa, l'Amministrazione Comunale annuncia che alla prima riunione utile della Giunta Municipale sarà formalizzato il mandato ai propri legali affinché si proceda, a tutela dell'immagine dell'Ente, degli amministratori e dei funzionari comunali, con denuncia per diffamazione e procurato allarme sociale nei confronti di quanti sui social stanno diffondendo in merito informazioni false ed infondate.

Nell'auspicare, infine, che da parte del Governo nazionale e regionale possano essere presto previste e messe in atto ulteriori iniziative finalizzate ad aiutare soprattutto le famiglie rimaste escluse in questa fase ed alle quali l'Esecutivo Greco garantirà priorità, il sindaco facente funzioni Ines Scalioti coglie l'occasione per ringraziare il Coordinamento Donne Cariati per la donazione di un importante stock di mascherine e che sono state messe a disposizione dei dipendenti e dei volontari.