Cosenza
 

Terme Sibarite: riapre centro riabilitazione

L'esperienza identitaria ed emozionale delle terme dell'antica Sybaris continua. In attesa di annunciare la data di inaugurazione di Clarenzia, la nuova Water Wellness Spa, Terme Sibarite è pronta ad accogliere i suoi pazienti, nel rispetto di tutti i protocolli nazionali e regionali di sicurezza. Mercoledì 3 giugno riapre il centro di riabilitazione neuro-motoria e idrochinesiterapia.

È quanto fa sapere l'Amministratore delegato Domenico Lione sottolineando che le prenotazioni dovranno essere effettuate esclusivamente per telefono al numero 0981.71376.

I pazienti ed i dipendenti, prima di entrare nella struttura saranno sottoposti al controllo della temperatura corporea. Non si entra in presenza di sintomi e temperatura corporea superiore a 37,5°C. Per garantire il distanziamento interpersonale ed evitare incroci l'accesso al reparto avverrà dall'ingresso principale; l'uscita da quello secondario. È fatto obbligo per tutti (pazienti ed operatori) l'uso della mascherina. Gli operatori indosseranno guanti monouso. I locali, dopo ogni accesso, saranno areati per almeno 10 minuti, puliti e sanificati.

Accreditato con il servizio sanitario nazionale, nel Centro ospitato nel complesso termale incastonato nel centro storico di Cassano, è possibile effettuare le tradizionali terapie fisiche e kinesiterapiche e la riabilitazione in acqua grazie a due piscine riabilitative, a vasche per idromassaggio, camminamenti controcorrente ed a due vasche dotate di idromassaggi laterali per vasculopatie. Nel reparto è possibile, inoltre, curare numerose patologie dell'apparato locomotore, intervenendo in situazioni caratterizzate da invalidità ad eziopatogenesi diverse quali emiplegia, paraplegia, tetraplegia, neuropatie periferiche, morbo di Parkinson, sclerosi multiple, miopatie, malattie reumatiche, scoliosi, vasculopatie periferiche e tutte le patologie post-traumatiche e postchirurgiche.