Crotone
 

Crotone, al via la XXIX edizione del “Concorso Presepe” del Movimento Vivere In

Il Movimento Vivere In, presente nella nostra città dal 1974, nel quadro delle iniziative di promozione umana e culturale, organizza il Concorso Presepe – Natale 2018 giunto alla XXIX edizione. Il Concorso si propone di: rendere consapevole ogni persona del miracolo del Dio che si fa carne e che viene ad abitare nelle nostre case; portare ogni persona a leggere con profondità di sguardo la Storia, sia quella personale che quella dell'umanità.
Il tema di questa ventinovesima edizione, "In cammino verso Gesù", vuole stimolare tutti, nelle scuole, nelle famiglie, nella società intera, a realizzare artisticamente il messaggio di Gesù, il figlio di Dio, che si è fatto carne, divinizzando ogni aspetto dell'umano e donandoci speranza. La nascita di Gesù tra gli uomini è un evento che continuamente si ripete intorno a noi, dà forma al nostro modo di essere e di vivere, alla nostra identità.

Le sezioni previste sono: il presepe in famiglia, il presepe nelle scuole (questa sezione include anche gli elaborati artistici riservati alle Scuole Medie di II grado), il presepe nei luoghi pubblici (parrocchie, associazioni, Esercizi commerciali, ...). Quest'ultima soluzione si avvarrà della collaborazione di Confcommercio e di Confesercenti di Crotone. Al primo classificato di ogni settore verrà assegnata una Natività realizzata dal M° orafo Michele Affidato. Quanti intendono aderire all'iniziativa possono ritirare il bando e la domanda di iscrizione presso "La Copisteria" di Armando Talarico, Via Firenze n. 84, Crotone.
Per ulteriori informazioni o iscrizioni, e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. oppure telefono numero 0962.23887.
Le domande di partecipazione devono essere presentate entro le ore 12,00 di sabato 15 dicembre 2018 presso "La Copisteria" di Armando Talarico in Via Firenze n. 84, oppure via e-mail al seguente indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. , oppure telefonando al numero 0962.23887.