Cultura
 

Siderno (RC), martedì 16 gennaio la presentazione del libro di Palma Comandè “Prima di tutto un uomo”

Saverio Strati, la sua vita, il suo percorso culturale e soprattutto la storia della sua famiglia come nessuno li aveva mai raccontati.
Tutto questo è il libro di Palma Comandè "Prima di tutto un uomo" (2017, Pellegrini editore) che sarà presentato martedì 16 gennaio 2018 alle ore 18,30 nello spazio culturale "MAG – La ladra di libri" in corso Garibaldi, 281 a Siderno.
Una saga familiare, in cui i valori sono comuni a quelli di una certa civiltà rurale a cavallo tra il XVIII e il XIX secolo: la terra che diventa struttura materiale e determina non solo la sovrastruttura ideologica, ma anche la pace o i conflitti interni a una famiglia.

E allora, anche il grande scrittore, in questo tourbillon di eventi, si rivela per essere "Prima di tutto un uomo", appunto, col suo genio creativo, certo, la sua ferrea determinazione ma anche con la fragilità della conduzione umana che riguarda tutti, anche i giganti della letteratura.
Tutto ciò viene tratteggiato dalla penna sensibile e capace della nipote Palma Comandè, che riporta i fatti senza fare sconti ad alcuno, ma offrendo quest'ultimo atto d'amore verso l'illustre parente, con un volume che appassiona dall'inizio alla fine, tanto che il rapporto tra il lettore e i personaggi protagonisti della vicenda diventa confidenziale, familiare.
Palma Comandè verrà intervistata da Maria Antonella Gozzi martedì 16 gennaio alle 18,30.