Fronte del Palco
 

Il crotonese Simone Borrelli il 23 agosto al Festival Show con Leali, Lo Stato Sociale, Dolcenera e altri

Simone Borrelli sarà fra gli ospitidel Festival Show a Mestre (Venezia). Dopo aver fatto ballare 10.000 persone al Radio Bruno Estate, e in attesa di sbarcare al Sud per il tour con Radio Norba, venerdì 23 agosto il pluripremiato regista, attore, musicista e cantautore porterà sul palco di Piazza Ferretto "L'Amor", il suo singolo estivo uscito per Lungomare e distribuito da Universal.

Le sue gifs e gli stickers, appositamente creati per il video del brano, hanno appena superato 50 milioni di visualizzazioni (https://giphy.com/Lungomare).

Simone Borrelli festeggerà questo fantastico traguardo a Mestre insieme al pubblico del Festival Show, uno degli appuntamenti musicali più attesi dell'estate, promosso da Radio Bella&Monella e Radio Birikina. Sullo stesso palco, presentati da Anna Safroncik, si esibiranno anche tanti altri colleghi, fra cui Fausto Leali, Lo Stato Sociale, Dolcenera, Anna Tatangelo, il vincitore di Amici Alberto Urso, Enrico Nigiotti, Ivana Spagna, Dear Jack ft. Pierdavide Carone , Daniel & Astol.

La serata, ad ingresso libero, avrà inizio alle ore 21 e sarà trasmessa in diretta su Radio Bella&Monella e su BirikinaTV – Canali 85 e 253. Real Time (canale 31) realizzerà uno speciale con il meglio delle tappe di Lignano e Mestre, che andrà in onda il prossimo 29 agosto.

SIMONE BORRELLI SHORT BIO

Regista, attore, cantautore e musicista, è nato a Crotone nel 1985. Ha lavorato per Rai, Mediaset e Sky Cinema. Vincitore di diversi premi internazionali, ospite delle più importanti università del Mondo, tra cui U.C.L.A. (University of California, Los Angeles) UC Berkeley e la Stanford University, il suo ultimo lavoro "Eddy" - di cui è regista, protagonista, sceneggiatore e autore e interprete della colonna sonora originale - è stato insignito come Film Ufficiale dei Diritti Umani dal Consiglio d'Europa, ha trionfato e aperto lo European Film Festival di HOLLYWOOD (Los Angeles) scelto dall'American Cinematheque (Oscar Academy Awards e Golden Globes) ed è una delle poche pellicole della storia del cinema italiano ad essere sostenuta direttamente dalla Presidenza del consiglio dei Ministri della Repubblica Italiana come film d'altissimo rilievo artistico, sociale e culturale in ambito internazionale. Invitato ad aprire il 60º anniversario dell'adesione dell'Italia all'ONU è sostenuto da partner come Amnesty International, Unicef e Croce Rossa Italiana.

Dal tour di presentazione del film è nato "Eddy Tour", un suggestivo tour mondiale dove Simone Borrelli accompagna la proiezione del film con una performance dal vivo con l'orchestra in cui esegue la colonna sonora (da lui composta e interpretata); ad oggi ha già contato circa 80 date raggiungendo quasi 200.000 spettatori in tutto il Mondo.