Reggio, neonato muore dopo il parto agli Ospedali Riuniti: avviate indagini

reggiocalabria ospedaliriuniti21aprbisUn neonato sarebbe morte subito dopo il parto, stamattina a Reggio Calabria presso gli Ospedali Riuniti all'interno del reparto di Ginecologia, per cause ancora da chiarire.

A diffondere la notizia il collega Consolato Minniti, tramite le colonne del quotidiano LaC News24.

Sul posto sarebbero intervenuti gli agenti del posto fisso di polizia per avviare gli accertamenti necessari a determinare le cause del decesso.

Naturale e comprensibile lo sconforto e la rabbia dei familiari del piccolo, che attendono di conoscere la verità circa il decesso del bambino.

Secondo quanto appreso, sono stati i parenti della puerpera a denunciare il caso. La procura di Reggio Calabria ha già avviato un'inchiesta coordinata dal procuratore facente funzioni Gaetano Paci e dal pm Marco Lojodice.

I magistrati hanno disposto il sequestro della cartella clinica e l'autopsia sul neonato che sarà eseguita domani.

Il reparto di Ostetricia e Ginecologia dei "Riuniti", nel recente passato era finito in una indagine della Procura distrettuale antimafia nell'ambito dell'inchiesta 'Malasanitas' per una serie di episodi di illegalità e di falsificazioni di documenti prodotti da alcuni operatori del reparto, per camuffare le responsabilità a seguito di alcuni decessi e di lesioni gravissime a carico di neonati e partorienti.