Reggio Calabria
 

Reggio, dal 26 al 31 agosto workshop con John Strasberg

Un grande nome per una grande iniziativa: John Strasberg, figlio di Lee Strasberg (fondatore dell'Actors Studio), docente di recitazione tra i più noti al mondo, sarà per la prima volta in Calabria per condurre un workshop che farà da prologo alla XII edizione 2018 del Pentedattilo Film Festival.

Da domenica 26 a venerdì 31 agosto, al Teatro Cilea di Reggio Calabria, John Strasberg sarà, dunque, il protagonista di un percorso importante per l'approfondimento delle tecniche recitative, dell'interpretazione attoriale, del processo creativo organico, da lui stesso sviluppato partendo proprio dal metodo dell'Actors Studio.
Un workshop di rilievo, realizzato nell'ambito della XII edizione del Pentedattilo Film Festival (che si svolgerà a fine settembre) e che coinvolgerà 14 attori professionisti, come allievi, e 5 uditori, tra sceneggiatori, registi e drammaturghi. I partecipanti saranno selezionati tra coloro che invieranno la propria candidatura entro il 18 agosto.
Sei ore al giorno per complessive 36 ore di workshop intensivo, che offriranno agli attori un'esclusiva opportunità di lavorare in Calabria con Strasberg su dialoghi tratti dalle opere del grande autore Anton Cechov, forniti una settimana prima dell'avvio del corso: il master, come si diceva, sarà incentrato sul processo creativo organico dell'attore, un processo basato sullo sviluppo consapevole e intuitivo che aiuta l'attore stesso ad entrare nel mondo del personaggio.

John Strasberg fa parte di una famiglia che ha creato generazioni di grandi interpreti: oltre al padre, anche la madre Paula, insegnante, tra gli altri, di Marilyn Monroe. Membro dell'Actors Studio, direttore del John Strasberg Studios, Centro internazionale per lo sviluppo creativo e la ricerca teatrale, è docente di recitazione dal 1964, alternando questa attività a quelle di attore, scrittore, regista, dirigendo, tra Stati Uniti ed Europa, spettacoli fondati su testi - tra gli altri - di Shakespeare, Aristofane, Ibsen, Cechov, Pirandello. Ha lavorato con alcuni tra i più grandi miti del teatro e del cinema: da Paul Newman e la moglie Joanne Woodward a Geraldine Page, da Al Pacino a Dustin Hoffman, da Robert De Niro ad Harvey Keitel.
Così il Pentedattilo Film Festival, promosso dalla Ram Film, riconosciuto dalla Regione Calabria quale Festival di valenza internazionale nell'ambito dell'Avviso Pubblico per la selezione e il finanziamento di interventi per la valorizzazione del sistema dei beni culturali e per la qualificazione e il rafforzamento dell'attuale offerta culturale presente in Calabria e patrocinato dai Comuni di Reggio Calabria e Melito Porto Salvo, inaugura la sua dodicesima edizione con una masterclass di eccellenza che, come affermano i direttori artistici Americo Melchionda ed Emanuele Milasi "mette in rete il prestigioso festival con i maggiori centri internazionali di ricerca e di formazione artistica contribuendo a radicare nel territorio importanti eredità cognitive " .

Dunque, un'occasione unica, un workshop di alta formazione che costituisce un evento esclusivo per la Calabria.

Per info: www.pentedattilofilmfestival.net - 3385996820