Reggio Calabria
 

Villa San Giovanni (RC), due donne arrestate per furto in negozio abbigliamento della “Perla dello Stretto”

Gli Agenti della Polizia di Stato in servizio presso il Commissariato di P.S. di Villa San Giovanni hanno arrestato, in flagranza del reato di furto aggravato, S.D. di 49 anni, con precedenti di polizia per ricettazione, e Q.N. di 38 anni, incensurata.
Le due donne, residenti a Reggio Calabria, sono state fermate dai dipendenti di un negozio di abbigliamento sito all'interno del centro commerciale "La Perla dello Stretto", poiché tentavano di asportare abiti occultandoli nelle rispettive borse.

Immediato è stato l'intervento del personale del Commissariato di P.S. di Villa San Giovanni che, una volta verificato che le donne avevano tentato di rubare 26 capi per un valore stimato in circa 360 euro, le ha tratte in arresto in flagranza di reato.
In sede di rito direttissimo, l'Autorità Giudiziaria competente ha convalidato l'arresto, ed il personale della Divisione Anticrimine della Questura di Reggio Calabria ha notificato alle donne il Foglio di Via Obbligatorio emesso dal Questore, con divieto di far ritorno nel Comune di Villa San Giovanni per 3 anni.