Reggio Calabria
 

Eletto il nuovo baby-sindaco dell’Istituto Comprensivo “Falcomatà-Archi” di Reggio Calabria

E' Rossella Tripodi, studentessa della classe III A della scuola secondaria di primo grado, del plesso Klerchos, la nuova baby-Sindaco dell'Istituto comprensivo Falcomatà – Archi di Reggio Calabria per il triennio scolastico 2019/2022. Rossella Tripodi succede a Francesca Catalano sindaco dei ragazzi per il biennio scolastico 2017/2019, e con 94 voti si è imposta su altri diciotto candidati.
Lo comunicano con ampia soddisfazione a conclusione delle operazioni di voto, i docenti dell' "Area Cittadinanza" dell'Istituto Comprensivo Falcomatà-Archi, diretto dalla Dirigente Scolastica Serenella Corrado. L'organismo consultivo del Consiglio Comunale dei Ragazzi, nella scuola Falcomatà Archi istituito già dal 2012, mira a promuovere la partecipazione degli adolescenti alla vita della comunità locale, a educare i ragazzi ad una cittadinanza attiva e consapevole e a maturare il senso di appartenenza al proprio Paese.
Il periodo di campagna elettorale è stato seguito e monitorato dalle docenti dell'area "cittadinanza" con la collaborazione di vari docenti. In questa fase, sono stati organizzati attività di volantinaggio, slogan, dibattiti in classe, un incontro con i candidati a baby-Sindaco, durante il quale ogni aspirante ha presentato il proprio programma sui seguenti temi: Scuola; Politica ambientale; Sport, salute e movimento; Solidarietà e servizi sociali; Legalità e rispetto del patrimonio artistico e culturale.
Le operazioni di voto si sono svolte nella mattinata di lunedì 18 Novembre 2019, e sono state coordinate dalle docenti referenti dell'area cittadinanza: Giovanna Calarco, Caterina Cotroneo, Titty Iannò, Enza Saffioti. In ogni plesso dell'Istituto è stato insediato un seggio alla presenza di un presidente e di un segretario, come previsto dal regolamento del CCR, e sotto la vigilanza di un docente.
Il nuovo baby-Sindaco Rossella Tripodi, ha presentato un programma che spazia dall'ecologia, per sensibilizzare i compagni al rispetto dell'ambiente, attraverso la raccolta differenziata e il riciclaggio dei rifiuti; l'organizzazione di una settimana "Ecologica", per abbellire i cortili dei vari plessi con la piantumazione di alberi tipici del clima mediterraneo. Propone anche di organizzare tornei di calcio e pallavolo, di acquistare attrezzature per le attività motorie; di attivare corsi di recitazione, danza e canto; di attrezzare di LIM le aule sprovviste dei vari plessi del nostro istituto; di migliorare gli arredi scolastici, uscite e gite didattiche per conoscere meglio il territorio calabrese e il suo patrimonio artistico; iniziative di volontariato in collaborazione con associazioni operanti nel territorio.

Nella prossima settimana, avrà luogo la cerimonia di insediamento del nuovo Consiglio Comunale dei Ragazzi della scuola Falcomatà-Archi. In seguito, un altro impegno sarà la nomina della giunta comunale dei ragazzi formata da quattro assessori, il Sindaco, il vice sindaco e il presidente del Consiglio Comunale dei Ragazzi a cui farà seguito un'intensa attività amministrativa.
All'ic Falcomatà-Archi il nuovo CCR, in carica per i prossimi tre anni è formato dal nuovo baby- Sindaco Rossella Tripodi, dal vice sindaco Giorgia Leone e da venti consiglieri: Christian Amodeo (Santa Caterina, V B - 11 voti); Anna Clara Brigante (Pirandello, II A - 17 voti); Fabiana Catalano (Santa Caterina, V C - 14 voti); Iris Andrea Cotroneo (Klearcos, II A - 14 voti); Sofia Crisalli (Santa Caterina, V C - 17 voti); Ilaria Crisalli (Santa Caterina, V A - 16 voti); Sophie Dattola (San Brunello, V A - 11 voti); Gabriele Furfari (Santa Caterina, V D - 24 voti); Federico Gatto (Pirandello, II B - 24 voti); Anna Gigliotti (Pirandello, II B - 21 voti); Carla Meduri (San Brunello, V A - 13 voti); Ritish Lal (Klearkos, II A - 12 voti); Marcello Proto (Santa Caterina,-V D - 30 voti); Michelle Quattrone (Klearkos, IC - 43 voti); Giuseppe Quattrone (Klearkos, II A- 35 voti); Asia Romeo (Klearcos, II B - 14 voti); Giuseppe Tegano (Klearkos, II A - 11 voti); Desirèe Tomba (Klearkos, I C - 16 voti); Luca Turano (Santa Caterina, V A - 19 voti); Maria Chiara Vazzana (Pirandello, II A- 27 voti).