Reggio Calabria
 

Reggio, approvato il progetto esecutivo per la nuova piazza Santa Maria delle Grazie di Gallico

La periferia Nord della città sta per dotarsi di un'opera preziosa e molto attesa dai residenti. Nel contesto del piano "Quindici Agorà per quindici quartieri", è stato infatti approvato in Giunta comunale il progetto definitivo-esecutivo relativo alla nuova piazza Santa Maria delle Grazie, nel popoloso quartiere di Gallico, che sarà oggetto di un intervento di profonda riqualificazione per un importo complessivo di 150mila euro.

«Una delle piazze principale del quartiere viene riqualificata – afferma il consigliere comunale Francesco Gangemi – Si tratta di un punto d'incontro non soltanto per i cittadini di Reggio Calabria, ma anche dei numerosissimi visitatori dell'adiacente Parco della Mondialità che spesso, soprattutto nel periodo primaverile ed estivo, individuano quel luogo come uno dei punti di interesse della Città».

Un punto di riferimento per l'intera zona Nord della città, dunque, prenderà una vita completamente nuova inanellando un'altra delle quindici 'gemme urbane' ideate dall'amministrazione Falcomatà per modernizzare la città, quartiere dopo quartiere, dotandola di ulteriori opere, spazi e arterie viarie, pensate per rigenerare gli spazi pubblici.

In particolare il progetto della nuova piazza prevede la realizzazione di un percorso pedonale che tenderà a cingere la piazza ricostruendo un nuovo marciapiede parallelo a quello esistente e costruendone un nuovo sul lato nord.
La parte centrale della piazza vedrà invece la collocazione della statua dell'On. Senatore Trapani Lombardo, statua oggi collocata in zona poco opportuna e poco valorizzata.

Gli spazi della nuova piazza sono pensati in armonia con la geometria esistente in modo da conferire un aspetto più omogeneo possibile all'intera piazza. Il marciapiede lato sud infatti è stato progettato ex novo e posto a ridosso dell'aiuola esistente così da trasformare l'attuale aiuola in spazio verde pubblico e costruire un nuovo marciapiede
che possa essere utilizzato quale passeggio e luogo di sosta sotto le ampie chiome degli alberi.

L'approvazione del progetto esecutivo della nuova piazza dà il via libera all'avvio della procedura per l'individuazione della ditta che eseguirà i lavori.

«Il 'nuovo look' della piazza – fa presente l'assessore comunale ai Lavori pubblici con delega alle Grandi opere Giovanni Muraca – è una rielaborazione urbana attesa da anni, che peraltro prenderà corpo in una zona molto frequentata anche da nuclei familiari, in particolare nei fine settimana e nei giorni festivi».