Reggio Calabria
 

Il ministro Azzolina a Gioia Tauro (RC): “Piano per il Sud 2030 anche per evitare fuga giovani”

"Occasione importantissima e lo dico da persona del sud che e' dovuta andare al nord, come tanti altri per poter lavorare. Avevo tanti sogni, anche restare in Sicilia per lavorare. Presentiamo un Piano che serve anche ad evitare che uno studente sia costretto ad andare via dalla propria terra". Lo ha detto il ministro per il Sud Lucia Azzolina intervenendo a Gioia Tauro nel corso della presentazione del Piano Sud 2030 insieme al premier Giuseppe Conte ed al ministro per il Sud Giuseppe Provenzano

 

Presente anche il ministro Giuseppe Provenzano: "Emozione nel presentare questo Piano sud, che e' un piano per l'Italia. Abbiamo voluto mantenere un impegno: mettere il Sud in cima ai nostri pensieri e farlo per tutto il Paese. Per anni si e' parlato di immigrazione, ma ci si e' dimenticati dell'emigrazione dal sud. Con questo Piano vogliamo garantire il diritto a restare. Se si va via, pero', non e' solo per mancanza di lavoro. Quello manca anche altrove. Cio' che manca al Sud e' la prospettiva di futuro. Per questo nasce Piano 2030, per dare una prospettiva". Il piano per il Sud intende "massimizzare l'impatto delle misure gia' previste in legge di bilancio e che molti ministeri stanno mettendo in atto in questi giorni. Questo perche' il Sud rischia di tornare in recessione e non ce lo possiamo permettere".