Reggio Calabria
 

Reggio, Auddino (M5S): "Dimessa la prima paziente trattata con terapia CAR-T al GOM. Importante passo avanti per la sanità calabrese"

"Al Gom di Reggio Calabria è stata dimessa la paziente sulla quale è stata eseguita, per la prima volta nel Sud Italia, la sofisticata ed innovativa terapia cellulare Car-T per il trattamento di leucemie e linfomi. Grande è la mia soddisfazione per questo importante risultato raggiunto!". Lo afferma, in una nota, il senatore del Movimento 5 Stelle, Giuseppe Auddino, che aggiunge: "Finora questa terapia era stata somministrata soltanto in alcuni centri, accreditati da AIFA sulla base di specifici requisiti, concentrati Centro ed al Nord Italia, mentre i pazienti residenti nelle regioni del Sud Italia erano costretti a lunghi ed estenuanti viaggi per potersi sottoporre a questo tipo di trattamento. Per questo motivo mi sono impegnato, insieme al Commissario Cotticelli, al fine di dotare il GOM di questa avanzata possibilità terapeutica, accessibile a tutti i cittadini del meridione".

"Un altro passo avanti – prosegue Auddino - verso un obiettivo importante, quello di liberare i cittadini calabresi dalla necessità della migrazione sanitaria. Ogni cittadino dovrà avere la possibilità di fruire, nella propria regione, delle prestazioni di cui ha bisogno, anche di quelle più avanzate.

L'attenzione riposta sulla situazione della sanità calabrese dall'inizio del mio mandato sta dando i suoi frutti e continuerò a mantenere alta l'attenzione.

È ora di restituire ai cittadini calabresi – conclude il senatore cinquestelle - il diritto ad avere cure adeguate ed un servizio sanitario degno di questo nome, per cui continuerò a battermi per una buona Sanità calabrese anche in altri ambiti".