Reggio Calabria
 

Motta San Giovanni (RC), Virduci: “Bilancio, saranno mesi intensi per il Consiglio comunale”

"Quelli che verranno saranno mesi importanti per il Consiglio comunale e determinanti per le sorti del nostro territorio. L'elezione del nuovo Ufficio di presidenza non può che essere accolta come un'ottima notizia dai tre gruppi consiliari che in Beniamino Mallamaci e Sonia Malara troveranno attenti interlocutori".

È quanto dichiara il sindaco Giovanni Verduci commentando l'approvazione da parte del Ministero dell'Interno dell'ipotesi di Bilancio stabilmente riequilibrato e l'elezione dei consiglieri Mallamaci (gruppo La Città che vogliamo) e Malara (gruppo Valore comune) a presidente e vicepresidente dell'Assise comunale.

"Beniamino e Sonia – aggiunge il primo cittadino – hanno già dimostrato durante questi anni di consiliatura, e nelle loro esperienze lavorative e di impegno sociale, di saper essere propositivi, rispettosi dei ruoli, capaci di intercettare le esigenze della nostra comunità e lavorare per il prossimo. Beniamino Mallamaci, già da me delegato a seguire importanti settori come le Attività produttive, l'Artigianato e il Commercio, ha saputo promuovere e seguire alcune importanti iniziative mentre Sonia Malara, sensibile e attenta, non ha mai fatto mancare il suo contributo e spesso i temi da lei sottoposti alla discussione del Consiglio si sono concretizzati in punti approvati all'unanimità con il coinvolgimento degli assessori Enza Mallamaci e Carmelita Laganà e del consigliere delegato Maria Verduci".

"Bene ha fatto il neo presidente Mallamaci – continua il sindaco – a fare riferimento nel suo primo intervento ai concetti di rigore, equilibrio, imparzialità e dialettica democratica. Infatti, dopo l'approvazione in Consiglio dell'ipotesi di Bilancio, bisognerà essere rigorosi nel rispettare quanto previsto nel Bilancio, equilibrati affinché il piano di risanamento non danneggi il tessuto sociale ed economico del nostro territorio, e molto aperti al confronto e all'approfondimento al fine di trovare, insieme, le soluzioni più opportune".

"Fiducioso – conclude Giovanni Verduci – sono convinto che questo Consiglio comunale abbia le competenze, le risorse e lo spirito giusto per affrontare con determinazione questo particolare periodo storico della nostra comunità".