Reggio Calabria
 

Il gruppo consiliare “Uniti per Gerace”: “Mettere a norma edifici scolastici”

"Si va concretizzando la messa a norma degli edifici scolastici di Gerace; dall'anno 2012, con la richiesta di finanziamento per l'intervento di adeguamento sismico dell'edificio scolastico di via F. Filzi, è stato avviato il percorso affinchè gli edifici scolastici fossero provvisti delle certificazioni di messa in sicurezza, necessarie per l'agibilità ed il loro utilizzo, ottenute sulla base delle reali e attuali condizioni dei singoli edifici; già l'Ordinanza del Presidente del Consiglio dei Ministri n. 3274 del 20 marzo 2003 e successivamente altre norme specifiche, richiamano l'obbligo per gli Enti di effettuare le verifiche sismiche degli edifici pubblici, compreso le scuole; a tal fine negli anni lo Stato ha messo e stà mettendo a disposizione dei Comuni e delle Province ingenti risorse che per competenza vengono programmate dalle Regioni attraverso bandi e piani triennali di edilizia scolastica.

Il primo edificio scolastico ad essere stato messo a norma è stato quello di via F. Filzi, ammesso a finanziamento con la graduatoria approvata dal decreto regionale n. 10389 del 17/02/2012, fondi POR Calabria FESR 2007/2013, per l'intervento di adeguamento sismico con un importo di € 530.000,00; la realizzazione dei lavori ha consentito l'ottenimento del collaudo statico; successivamente con altro finanziamento regionale di € 152.000,00 sono stati realizzati i lavori di rifinitura e completamento ed oggi l'edificio scolastico (Scuola Primaria) di via F. Filzi è nelle condizioni di essere reso fruibile.

Sono da poco finalmente iniziati i lavori di adeguamento sismico dell'edificio scolastico (Scuola Sec. I) di Largo Piana, ammessi a finanziamento per l'importo di € 440.000,00 in esito alla presentazione della domanda di finanziamento in seguito alla manifestazione d'interesse pubblicata dalla Regione Calabria il 6/09/2013 per l'assegnazione dei fondi, di cui all'O.C.D.P.C (Ordinanza Capo Dipartimanto Protezione Civile) 52/2013 , art. 2, comma 1 – lett. b, destinati all'adeguamento sismico di edifici strategici (edifici inseriti con funzioni all'interno del Piano di Protezione Civile Comunale). La conferma del finanziamento al Comune di Gerace è del 2014 e del 2015 l'affidamento dell'incarico per la progettazione; purtroppo sono passati circa 5 anni . A conclusione dell'intervento anche per l'edificio di Largo Piana dovrebbe essere ottenuto il collaudo statico ed il certificato di agibilità.

Sono appena iniziati anche i lavori di adeguamento sismico dell'edificio scolastico di contrada Passo Zita (Plesso Vene), ammessi a finanziamento per l'importo di € 720.157,68 in esito alla presentazione della domanda di finanziamento in seguito all'avviso pubblico regionale approvato con decreto n. 1107 del 23/02/2015 e la cui graduatoria è stata approvata con il decreto n. 5210 del 28/05/2015. Data la posizione in graduatoria, l'intervento è stato finanziato con i fondi del "Patto per la Calabria" siglato tra il Presidente del Consiglio (Renzi) e il Presidente della Regione (Oliverio) il 30/04/2016 ed approvato con la delibera di G. R. n° 160 del 13/05/2016.

E' auspicabile che per l'inizio del nuovo anno scolastico almeno uno dei due edifici scolastici con i lavori in corso sia utilizzabile anche al fine di poter meglio organizzare gli spazi per la nuova didattica in tempi di covid-19.

Nei giorni scorsi (12/06/2020) è stata pubblicata sul sito della Regione la graduatoria in esito al bando per l'aggiornamento del piano regionale triennale 2018-2020 di interventi in materia di edilizia scolastica, di cui all'avviso pubblico approvato con il decreto n. 13320 del 29/10/2019, ma il Comune di Gerace non è presente ne tra gli interventi ammessi e ne tra quelli esclusi!!! Inoltre il Ministero dell'Università e della Ricerca in data 24 Giugno 2020 ha emanato un avviso pubblico per interventi di adeguamento e di adattamento funzionale degli spazi e delle aule didattiche in conseguenza dell'emergenza sanitaria da COVID-19 e nel decreto di finanziamento del Ministero dell'Istruzione pubblicato il 7 Luglio 2020, il comune di Gerace non risulta ne ammesso, ne escluso!!!

Tra gli edifici scolastici presenti sul territorio comunale di Gerace, in particolare, rimane da adeguare sismicamente e mettere a norma quello di contrada Azzuria (Scuola dell'Infanzia); si auspica che non si perdano altre occasioni di finanziamento e anche questo edificio a breve possa finalmente essere a norma e pienamente agibile". Lo scrivono in una nota Giuseppe Macrì e Giuseppe Varacalli
(gruppo consiliare "Uniti per Gerace").