Reggio Calabria
 

Everesting 8848, il sindaco Verduci ha incontrato Luciano Savoca che ha scelto Motta San Giovanni per realizzare la sua impresa ciclistica

Il sindaco Giovanni Verduci, insieme al vicesindaco Rocco Campolo e all'assessore Domenico Infortuna, ha ricevuto presso la sede comunale il ciclista Luciano Savoca che ha scelto i tornanti della Lazzaro-Motta San Giovanni per realizzare un'impresa sportiva bizzarra ma allo stesso tempo ricca di significato.

Luciano Savoca, accompagnato al comune da Assunto Zerbi presidente dell'asd Salinbici di Saline Joniche, sarà protagonista dell'iniziativa "Everesting 8848" che consiste nello scegliere una salita e poi completare la sua ripetizione, in una singola attività, fino a "salire" 8848 m, l'altezza equivalente dell'Everest. A partire dalle ore 18.00 di sabato 1 agosto, fino circa le ore 12.00 di domenica 2 agosto, in sella alla sua bici, Luciano Savoca si cimenterà nella salita che dalla rotatoria Anas di Lazzaro (bivio Motta) porta fino a piazza della Municipalità, ripetendola 22 volte.

Si tratta di un'attività riconosciuta a livello internazionale (i brevettati in Italia sono 330) con un comitato che convaliderà la riuscita della sfida, omologandola ufficialmente e inserendola sul sito istituzionale.

La manifestazione, che si avvarrà del supporto logistico del "Vespa Club Motta San Giovanni", ha inoltre lo scopo di promuovere l'associazione benefica Onlus "Un'Azione per un Sorriso", partner della Salinbici.

Gli amministratori comunali, complimentandosi per la sua determinazione e la sua caparbietà, hanno augurato al ciclista originario di Saline di completare con successo la sfida e poter così essere inserito nella Hall of Fame della disciplina, accanto ai più forti scalatori del mondo.