Sport
 

Nuoto, per il team reggino di Italica Sport una settimana di successi

Una settimana di sport, una settimana di...successi. Si è conclusa nel migliore dei modi la 'Sport week', di Italica Sport. La società reggina del Parco Caserta Village, impegnata nel giro di quattro giorni in altrettante competizioni, ha ottenuto numerose soddisfazioni, testimonianza tangibile della bontà del lavoro svolto dai tecnici e dirigenti della struttura.
Sabato 15 febbraio doppio appuntamento per Italica Sport. Presso la piscina 'Hipponion' di Vibo Valentia, si è tenuta la manifestazione di nuoto Propaganda. Per il team reggino impegnati otto atleti: Marco Miglioresi, Vanessa Cuzzola, Domenico Pennestrì, Francesco Malara, Luca Putortì, Davide Rugolo, Noemi Barberi e Francesco Toscano.
Gli atleti di Italica Sport, seguiti dal tecnico federale Domenico Garritano, si sono classificati al terzo posto.

"Devo fare un ringraziamento alla società, al presidente, ai dirigenti e i miei colleghi istruttori del Parco Caserta. È stata una giornata con effetto sorpresa -le parole di Garritano- abbiamo coinvolto alcuni bambini che già fanno parte della pre-agonistica mentre gli altri vengono dalla scuola nuoto.
È stata un'occasione per valutare bene il nostro livello nel settore Propaganda. Siamo soddisfatti del nostro livello e vogliamo proseguire nel nostro percorso di crescita".
Sabato15 febbraio impegnato anche il team di pallanuoto di Italica Sport. Presso la piscina del Parco Caserta, gli atleti allenati dal tecnico Giacomo Mannino hanno affrontato lo lo Sport Village Acireale nella terza giornata di campionato.
Il team di Italica ha centrato la terza vittorie in altrettante gare, superando per 12a9 la formazione siciliana.
Salvatore Ruggieri, attaccante di Italica Sport, ha commentato positivamente il successo ottenuto contro Acireale: "Abbiamo centrato la terza vittoria consecutiva, non era semplice anche perchè affrontavamo un avversario tosto. Nel momento decisivo -sottolinea Ruggieri, autore di una rete contro Acireale– siamo stati bravi a non sbagliare. Il nostro allenatore ci sprona a mantenere sempre alta la concentrazione, siamo una squadra giovane e dobbiamo stare attenti a non accusare cali di tensione", le parole di Ruggieri.
Terzo appuntamento di Italica Sport domenica 16 febbraio. La squadra di nuoto sincronizzato di scena presso la piscina comunale di Rende nella prima tappa del campionato regionale.
Le atlete del team reggino, seguite dal tecnico Giovanna D'Amico, sono state impegnate in diverse categorie, sia di squadra che individuali.
Italica Sport si è confermata leader del nuoto sincronizzato calabrese, portando a casa ben 6 medaglie d'oro e 3 d'argento.
Medaglie d'oro per Chiara Gasparini e Giulia Incognito nel duo giovanissime, per Chiara Gasparini, Giulia Incognito e Gaia Barbanera nel trio giovanissime, Ilaria Barbanera, Francesca Principato e Agata Andidero nel trio esordienti, per Chiara Sprizzi e Adele Ioffrida nel duo esordienti, per Allegra Liconti nel singolo ragazze e Barbara Freno e Margherita Sanson nel duo ragazze.
"La squadra si è impegnata tantissimo e la voglia di crescere è evidente, non posso che ritenermi più che soddisfatta dei risultati ottenuti in soli due anni di apertura del settore nuoto sincronizzato con Italica allo Sport Village.
Dobbiamo ancora lavorare tantissimo ma la voglia e l'entusiasmo per farlo non mancano, per cui il nostro obiettivo adesso è continuare a crescere per affrontare le prossime gare", le parole del tecnico Giovanna D'Amico.
Mercoledi 19 febbraio quarto e ultimo appuntamento di Italica. Il settore giovanile della squadra di pallanuoto, under 13 e under 11, ha esordito in campionato dopo il rinvio della prima gara stagionale contro Crotone.
I giovani pallanuotisti reggini non sono da meno e chiudono in modo ideale la settimana di sport di Italica. L'under 13 si è imposta sui pari età del Rende per 13a9, più schiacciante il successo dell'under 11 di Italica, che ha superato Rende per 13a2.