Cosenza
 

Cosenza, Comitato di sicurezza Cosenza per controlli più serrati sul “green pass”

Le linee guida dei servizi finalizzati a controlli piu' serrati sul possesso del Green pass sono state messe a punto nel corso di una riunione del Comitato provinciale per l'ordine e la sicurezza pubblica convocata dal prefetto di Cosenza Vittoria Ciaramella, alla presenza dei Sindaci di Cosenza, Paola e Castrovillari, oltre al referente dell'Asp e dell'azienda municipalizzata dei trasporti di Cosenza. Nel corso dell'incontro sono state previste nuove e piu' stringenti misure per contenere la diffusione del Covid-19 che saranno assicurate dalle forze di polizia e dalle polizie locali, con particolare riguardo alle aree ed alle fasce orarie di maggiore afflusso di persone nelle prossime festivita'. Particolare attenzione sara' rivolta al rispetto del possesso del green pass da parte degli utenti del trasporto pubblico locale, sia su rotaia che su gomma.

Le forze di polizia e di polizia locale, con modalita' condivise con le aziende di servizio che effettueranno controlli a bordo, espleteranno la propria attivita' ai capolinea ed alle fermate di maggiore afflusso, in salita e in discesa dai mezzi. Sono anche stati sensibilizzati i Sindaci all'adozione di ordinanze che impongano l'utilizzo dei dispositivi di protezione individuale all'aperto. Oggi, inoltre, si e' tenuto un confronto con i rappresentanti delle categorie degli esercenti, anche per sviluppare una capillare opera di sensibilizzazione degli aderenti sul territorio, che hanno assicurato la massima collaborazione. Dopo tale attivita', rende noto la Prefettura, sara' stilato un documento operativo contenente un piano per l'effettuazione costante di controlli, anche a campione, finalizzati a garantire il rispetto delle disposizioni inerenti il possesso del green pass rafforzato che sara' approvato nella prossima riunione del Comitato provinciale per l'ordine e la sicurezza pubblica.