Cosenza
 

Apre a Cosenza prima sede territoriale Sport e Salute

E' stata inaugurata a Cosenza la prima sede territoriale di Sport e salute. "Lo sport ritengo debba essere per tutti, di tutti e in tutta Italia" ha detto Valentina Vezzali, sottosegretaria allo Sport, che ha tagliato il nastro della sede di Sport e salute in piazza Matteotti, ex sede Coni. "Questa sede e' fantastica e sono davvero contenta, e' come l'avevo interpretata io - ha poi aggiunto la Vezzali - ed e' bello vedere che qui c'e' anche un museo dello sport". "La Serie B - ha risposto ai giornalisti presenti la Vezzali - e' un'importante realta' del territorio nazionale, e sta investendo molto sui giovani, e ribadisco che sono disposta a supportare come Governo una riforma, che parta dall'interno del mondo del calcio, perche' sono consapevole che attraverso il calcio si sostengono le altre discipline sportive". All'inaugurazione presente anche il presidente di Sport e salute Vito Cozzoli.

"Cosenza e' una citta' vitale, pronta a promuovere lo Sport - ha detto - e noi pensiamo che il diritto allo sport parta dai territori, e in Italia questo progetto parte proprio da Cosenza e questo sara' un luogo d'incontro ma anche un centro servizi per la crescita dello sport, a disposizione della comunita' sportiva, della collettivita' e delle famiglie". A rappresentare la citta' bruzia il sindaco Franz Caruso. "Siamo contenti e soddisfatti - ha detto - di poter ospitare questo evento, considerato che si tratta della prima sede oltre Roma, segno di attenzione per la nostra citta', che ha tradizioni e culture sportive profonde".