Fronte del Palco
 

Mendicino (Cs), domenica al Teatro Comunale di Mendicino è in scena Emilia Brandi con "Mille Piani all'Alba"

Domenica 5 dicembre alle ore 18 al Teatro Comunale di Mendicino è in scena Emilia Brandi con "Mille Piani all'Alba" scritto e interpretato insieme a Peppuccio Garofalo.

Lo spettacolo fa parte della Stagione Teatrale "Sguardi a Sud", proposta dalla Compagnia Porta Cenere con il patrocinio della città di Mendicino.
"Mille piani all'alba" intreccia canzoni originali, poesie e brevi racconti della letteratura fantastica per restituire le dimensioni di confine tra il reale e l'irreale, quel disordine incerto
e rapido del sogno che viaggia sospeso lungo la notte e rimane altro da noi, difficile da trattenere dopo l'alba, anche solo nel ricordo.

Emilia Brandi A teatro ha lavorato con Francesco Suriano, cossiadiflorioveno, Giorgio Albertazzi, Orly Noa Rabinyan, Max Mazzotta, Lindo Nudo. Con la compagnia Teatro Rossosimona ha vinto il "Premio Scenario 2001". Ha diretto 111 di Tomasz Man, debuttando nell'edizione 2018 del Festival Primavera dei Teatri, e codiretto La mia idea. Memoria di Joe Zangara di Ernesto Orrico, spettacolo selezionato per "In Scena! Italian
Theatre Festival" di New York. È protagonista del lungometraggio Scale Model di Nucci e Rovito per Open Fields Productions. Ha collaborato con la cattedra di Letteratura Inglese dell'Università della Calabria come docente di laboratori di teatro in lingua inglese. Lavora come traduttrice e voice over in italiano e inglese.

Peppuccio Garofalo agli inizi degli anni '90 si appassiona alla musica rock indipendente e dà inizio al progetto Not Even The Dogs. La laurea in DAMS Musica presso l'Università degli Studi della Calabria e lo studio dell'etnomusicologia lo conducono alla musica tradizionale, in particolare quella calabrese. Dalle ricerche effettuate in tutta l'area geografica della Calabria, nascono diverse collaborazioni a progetti e gruppi musicali che ripropongono e rielaborano le musiche tradizionali: Alchimia Popolare, Marasà, Totarella. Negli ultimi anni è ritornato alla produzione e composizione in chiave pop, folk e rock.