Reggio Calabria
 

Il cordoglio della Fondazione Falcomatà per la scomparsa di Giuseppe Casile: "Uomo di grande spessore morale e civile, ha aggregato attorno all'arte e alla letteratura tante generazioni di reggini"

La Fondazione Italo Falcomatà e la sua Presidente Prof. Rosa Neto Falcomatà esprimono sentimenti di sincero e profondo cordoglio per la scomparsa dello storico presidente del Circolo Rhegium Julii Giuseppe Casile.

"Tra i riferimenti più attivi del circuito culturale cittadino - si legge in una nota della Fondazione - Giuseppe Casile è stato uno dei protagonisti principali della straordinaria avventura del Premio Rhegium Julii, un appuntamento annuale di grande prestigio per la Città di Reggio Calabria, apprezzato e sostenuto negli anni anche dal Professore Italo Falcomatà, cui è toccato il pregio di prender parte personalmente, in numerose edizioni, alla giuria del Premio".

"Avanguardia della Reggio bella e gentile, innamorata della cultura come strumento di riscatto, Giuseppe Casile è stato un uomo di straordinario spessore morale e civile, animato da profonda passione e dall'amore per l'arte e la letteratura, attorno alle quali è riuscito ad aggregare gli interessi di tante generazioni di reggini".

"Alla suoi familiari, alla grande famiglia del Rhegium Julii e a tutti coloro che in questi decenni di fervida attività hanno avuto il piacere di conoscerlo e collaborare con lui, giungano le condoglianze della Fondazione Italo Falcomatà".