Altri Sport
 

Campionato italiano di vela, l’Antica Marineria Catonese porta a Reggio Calabria il Titolo di Vice Campione d'Italia

L'Antica Marineria Catonese porta a Reggio il titolo di Vice Campioni d'Italia con la barca "Nonno Lorenzo" al Campionato Italiano di vela Latina svoltosi a Gallipoli nello scorso week end.

L'equipaggio composto da Carmelo Cardo, Fulvio Cama e Carmelo Iannò, del Circolo Velico Antica Marineria Catonese, ha veleggiato egregiamente, in sfida con gli equipaggi siciliani, campani e sardi, conquistando tra l'altro anche il 1 posto di categoria e dimostrando che la tradizione velica catonese è ancora viva e attiva.

La barca calabrese "Nonno Lorenzo", una lancetta di 4,75m, ha dovuto cedere il passo soltanto alla "Domenico II", una lancia sarda di ben 6,35m che si è classificata al 1 posto, vincendo il titolo italiano.

Una bellissima cornice quella di Gallipoli, che ha ospitato l'evento giunto oramai alla 4 edizione e che ha visto la partecipazione di 15 imbarcazioni che hanno gareggiato sul litorale di levante facendo spettacolo di vele e sapori d'altri tempi.

L'Antica Marineria Catonese è riuscita a mettere in acqua anche il gozzetto "Antonella", classificatasi al 3 posto di categoria, oltre alla barca messinese "Melania", che fa parte del comune "Club Vela Latina dello Stretto", classificatasi al 2 posto di categoria.

La tradizione della vela latina dello Stretto continua ed una serie di progetti in corso d'opera cercheranno di rivalutare questa antica arte di navigare che si spera possa ancora esprimere eccellenze che vanno dai Maestri d'Ascia, ai Maestri Velai, ai Comandanti ed ai Marinai.

L'Antica Marineria Catonese ha quest'anno partecipato alle regate tenutesi a Catona, Sciacca, Marsala, Castellammare del Golfo, Siracusa, Pisciotta, Salerno, Gallipoli, entrando a far parte del Circuito Nazionale della Vela Latina e riuscendo per la prima volta a far si che anche la Calabria sia rappresentata e visti i risultati, egregiamente.