L’assessore regionale Corigliano vicina ai docenti e al personale scolastico in attesa di assegnazione

L'Assessore regionale all'Istruzione Maria Francesca Corigliano esprime "tutta la sua vicinanza ai docenti e al personale scolastico della provincia di Cosenza in attesa delle assegnazioni interprovinciali, consapevole del fatto che stiano vivendo una situazione di notevole disagio e affrontando difficoltà anche di natura economica assieme alle proprie famiglie. Non di meno, appaiono preoccupanti le ripercussioni negative in ordine al diritto allo studio degli studenti coinvolti". Per queste ragioni, l'Assessore Corigliano si farà "immediatamente portavoce delle loro ansie presso la dirigenza dell'Ufficio Scolastico Regionale, affinché si giunga ad una celere risoluzione, pur chiarendo che non rientrano nelle competenze della Regione Calabria le questioni inerenti il reclutamento, l'assegnazione, l'utilizzazione e l'immissione in ruolo del personale docente e non docente nelle scuole che, come è noto, sono di esclusiva prerogativa ministeriale".