Zingaretti: "Pd primo partito sia in Emilia Romagna, sia in Calabria"

zingarettipostvotoPer la Calabria "c'e' un po' di rammarico perche' se il fronte del centrosinistra fosse stato unito il risultato sarebbe stato migliore. Il Pd e' di gran lunga il primo partito della Calabria. Grazie a chi ha combattuto". Lo dice Nicola Zingaretti, parlando fuori dal Nazareno. Il segretario del Pd si è complimentato con il candidato alla presidenza della Regione Emilia Romagna, Stefano Bonaccini, ma ha mandato anche "un abbraccio a Pippo Callipo".

Il dato Pd e' "straordinario" anche "perche' intanto abbiamo subito due scissioni: il Pd e' la', grazie alla fiducia dei cittadini. Non si puo' che esprimere una grande soddisfazione per questo paese". Lo dice Nicola Zingaretti parlando fuori dal Nazareno. "Il Pd e' probabilmente il primo partito in entrambe le regioni", aggiunge.

"Salvini ha perso, voleva dare una spallata al governo", che invece "esce rafforzato e deve andare avanti con meno litigi e piu' concretezza" ha affermato.

Successivamente, il segretario del Pd ha analizzato il risultato che si profila per gli alleati di governo in Calabria ed Emilia-Romagna: "Si sta tornando a un sistema bipolare tra due grandi campi che si contendono la leadership e lo fanno su scelte politiche alternative, quindi credo che questo travaglio del M5S avra' e sta avendo una discussione. Spero che sempre di piu' di questo elemento si prenda atto, come in Calabria e in Emilia Romagna, si scelga tra i due principali contendenti. Il Movimento - aggiunge Zingaretti - si trovera' di fronte a questo dilemma, ma lo dico da alleato e non da avversario".