Lamezia Terme (Cz), domani la presentazione della candidatura di Lidia Vescio

Lidia Vescio, giovane lametina laureata in giurisprudenza e abilitata all'esercizio della professione forense, da sempre impegnata nel mondo dell'associazionismo, presenterà domani pomeriggio alle ore 18:00, presso la Sala di esame Università Mercatorum, la propria candidatura in Consiglio Comunale con il Partito Democratico. Per l'occasione la neocandidata ha scelto di promuovere un evento al quale prenderanno parte: il candidato a sindaco di Lamezia Terme Eugenio Guarascio, il parlamentare e docente universitario Antonio Viscomi e il già consigliere comunale di Catanzaro Antonio Giglio. Interverranno, inoltre, Michele Caruso, presidente del Consiglio comunale di Francavilla Angitola, e Carlo Poerio, Assessore al turismo, allo spettacolo, alle politiche giovanili, agli affari legali e generali del comune di Melissa. L'evento sarà moderato e introdotto da Stefano Zoccali.

La tematica dell'incontro sarà quella del rapporto fra i giovani amministratori e gli enti locali e, non a caso, Lidia Vescio, attivista in vari movimenti studenteschi durante la sua esperienza universitaria, ha scelto di avere al suo fianco in questa giornata degli amministratori formatisi sul campo attraverso la gavetta e che hanno scelto di mettere a disposizione della collettività le competenze acquisite nel corso degli anni. Un messaggio che vuole rispecchiare quelle che sono le priorità che hanno portato la giovane legale lametina a scendere in campo durante questa tornata elettorale.
"Ho deciso", afferma l'avvocato Vescio, "di propormi alla cittadinanza di Lamezia Terme per cercare di contribuire al riavvicinamento di tanti giovani alla politica territoriale e ho scelto di farlo con la lista del Partito Democratico. Mi preme ringraziare il segretario cittadino Antonio Sirianni, che parteciperà all'incontro, capace di coinvolgere me e gli altri candidati in una campagna elettorale cruciale per la nostra città.
Il messaggio che vorrei trasmettere alla popolazione è quello di poter essere un esempio per tanti giovani che hanno scelto con coraggio e passione di restare in Calabria, mettendo a disposizione di questa terra le nostre competenze e la nostra voglia di fare. Lo dobbiamo tutti alle nostre famiglie e ai tanti coetanei che hanno dovuto lasciare questa città alla ricerca di nuove opportunità.
Lamezia Terme è reduce dall'ennesimo scioglimento del proprio consiglio comunale, ha bisogno di ripartire e per farlo c'è bisogno di tante menti pronte a mettersi in gioco e decise a cambiare il modo di fare che tanto male ha fatto a questo territorio. Avere al mio fianco in questa circostanza dei giovani amministratori è la sintesi di quello che è il mio modo di intendere la politica: mettere a disposizione della collettività le competenze acquisite negli anni e tramutarle in interventi efficaci e costruttivi. Sono convinta che, con l'aiuto di tutta la squadra amalgamata all'interno della coalizione e con la guida di Eugenio Guarascio, Lamezia abbia finalmente l'opportunità di avviare un nuovo percorso e di offrire la continuità, oltre che la stabilità, amministrativa che manca ormai da troppo tempo. Tutti i candidati della lista PD e della lista civica a sostegno del candidato a sindaco Guarascio, e i cittadini tutti, sono invitati a partecipare."

Creato Giovedì, 17 Ottobre 2019 19:06