Da domani alla Galleria Nazionale di Cosenza verrà esposto “Il Bambin Gesù delle mani” del Pinturicchio

Dal 6 dicembre 2019 all'11 gennaio del 2020 a Cosenza, Palazzo Arnone, in una sala della Galleria Nazionale di Cosenza, verrà esposto "Il Bambin Gesù delle mani", una straordinaria opera del Pinturicchio risalente alla fine del 1400.

Pertanto dopo New York, Parigi, Madrid, Tianjin e Nanjin il prezioso capolavoro del Pintoricchio sarà possibile ammirarlo nella città di Cosenza.
Il periodo espositivo sarà arricchito da visite guidate che illustreranno l'affresco.
Parteciperanno al vernissage, previsto per venerdì 6 dicembre 2019, alle ore 11.00, Antonella Cucciniello, direttore del Polo museale della Calabria; Andrea Margaritelli, presidente Fondazione Guglielmo Giordano; Giuseppe Noia, presidente Fondazione Il Cuore in una Goccia; Gerardo Mario Oliverio, presidente della Regione Calabria; Francesco Antonio Iacucci, presidente della Provincia di Cosenza; Mario Occhiuto, sindaco di Cosenza e Marcello Manna, sindaco di Rende (Cosenza).
La Galleria Nazionale di Cosenza, il cui referente è lo storico dell'arte Faustino Nigrelli, è afferente al Polo museale della Calabria, guidato dalla dottoressa Antonella Cucciniello.

Creato Giovedì, 05 Dicembre 2019 19:26