Reggio Calabria
 

Cittanova (RC), dal 30 aprile al liceo "Guerrisi" arriva la manifestazione "Rainbow" per il progetto "Erasmus +"

mportante novità, il liceo Guerrisi di Cittanova. dal 30 Aprile al 4 maggio ospiterà Dirigenti docenti e alunni provenienti da istituti scolastici di Romania, Bulgaria, Lituania, Macedonia, Spagna e Turchia.
L'evento rientra nell'ambito di un progetto ERASMUS + dal titolo significativo "Rainbow" (Arcobaleno) cui la scuola ha aderito e che si articolerà nell'arco di due anni scolastici. La partecipazione del Liceo Guerrisi, fortemente voluta dalla Dirigente Scolastica dott.ssa Angela Maria Colella e supportata dai docenti e dagli alunni coinvolti nel progetto, si articola attraverso un partenariato con le altre scuole e vedrà sviluppare, nell'arco temporale indicato, attività di lavoro e ricerca sulle tematiche prescelte (Terra, Acqua, Fuoco, Aria) attraverso scambi di esperienze e attività svolte in comune. Una ulteriore occasione quindi per ribadire la vocazione europeista della scuola e fornire occasioni di incontro con le altre culture agli studenti che frequentano il Liceo Guerrisi.
ERASMUS + rappresenta, per gli alunni ed i docenti che prenderanno parte al progetto ma anche per l'intera Comunità di cui sono parte, una occasione unica ed irripetibile per consolidare la visione di una Europa dei popoli solidale ed aperta agli interscambi culturali, economici e sociali.
ERASMUS+, nello specifico, è un progetto KA2 denominato RAINBOW "Partenariati strategici tra sole scuole per lo scambio di buone pratiche", che coinvolge insieme all'Italia, rappresentata dalla nostra scuola, altre 6 nazioni europee: Romania, Bulgaria, Spagna, Macedonia, Turchia e Lituania. Con questo progetto gli studenti svilupperanno con i docenti e i partner europei le tematiche dei quattro elementi (Terra, Acqua, Fuoco, Aria) declinate in chiave moderna, in un percorso articolato attraverso l'evoluzione storico-scientifica del pensiero umano riguardo a tali elementi; il progetto si pone l'obiettivo anche di promuovere la storia e la geografia del territorio nonché gli aspetti puramente scientifici. Gli studenti avranno così modo di mettere in risalto tutte le potenzialità e le conoscenze di cui sono dotati per sviluppare una crescita collettiva con una ricaduta positiva
In particolare la nostra sede è stata prescelta per sviluppare con il contributo dell'Università Mediterranea di Reggio Calabria momenti di lavoro incentrati sull'acqua, elemento prezioso per la vita e altamente rappresentativo del nostro territorio, in virtù delle sue numerose sorgenti oligominerali e della lunga tradizione storica che lega la nostra regione, posta a cavallo tra due mari, a questo elemento.

Si comprende facilmente come l'evento possa configurarsi come importante volano per far conoscere le bellezze naturali e le ricchezze del nostro patrimonio culturale; sono infatti previste escursioni e visite in suggestivi luoghi della nostra regione (Museo di Reggio Calabria, Scilla, Locri, Gerace, Tropea, Serra San Bruno Pizzo ecc..) da far ammirare ai nostri ospiti..
Allo stesso tempo, grazie anche alla disponibilità degli amministratori locali e di numerosi operatori economici che hanno gentilmente offerto i loro prodotti, sarà possibile far arrivare, tramite i nostri partner, le nostre tradizioni gastronomiche culturali e artistiche, nei loro rispettivi paesi di provenienza.
ERASMUS + si configurerà pertanto come utile vetrina del nostro territorio che si vedrà proiettato in una dimensione internazionale con ricadute di immagine sicuramente positive .