Reggio Calabria
 

Grande Ospedale Metropolitano, D’Agostino: “Importante progetto per il potenziamento del servizio sanitario territoriale”

"La realizzazione del Grande Ospedale Metropolitano, attraverso uno straordinario ampliamento dell'Ospedale Morelli, è un obiettivo ambizioso che intende caratterizzare il percorso di rilancio della sanità reggina e, più in generale, di quella calabrese". È quanto ha affermato il consigliere regionale Francesco D'Agostino a margine dell'odierna conferenza stampa tenuta agli Ospedali Riuniti di Reggio Calabria, tra gli altri, dal DG dell'Azienda ospedaliera Franck Benedetto e dal presidente della Giunta Regionale Mario Oliverio.
"C'è in campo - sottolinea il consigliere - un importante progetto per il potenziamento del servizio sanitario territoriale. Le criticità dei 'Riuniti' sono note e, con visione d'insieme, si stanno affrontando anche attraverso un nuovo e articolato impegno sul piano strutturale. In questo senso, un ruolo di primo piano, decisivo e qualificato, lo sta svolgendo il direttore generale dell'Azienda Ospedaliera di Reggio Calabria Franck Benedetto. Il suo contributo, insieme a quello del Presidente Mario Oliverio, sta consentendo il raggiungimento di un obiettivo prioritario per il futuro della sanità regionale".

"A partire da un bando Inail, su cui ha lavorato per la parte tecnica il dirigente dell'U.O.C. Gestione Attività Tecniche e Patrimonio dell'Azienda Sanitaria di Reggio ing. Pino Fera, e che ha visto cooperare positivamente le diverse istituzioni del territorio, dal Comune di Reggio Calabria fino alla Regione - ricorda Francesco D'Agostino - è nato il progetto di ampliamento del 'Morelli' destinato a diventare il Grande Ospedale Metropolitano; un polo sanitario d'eccellenza moderno e tecnologico, poggiato su oltre 70mila metri quadrati, posizionato proprio al centro di Reggio Calabria. Un'opera strategica, che avrà il compito di avvicinare la sanità calabrese ai bisogni dei cittadini. Senza dubbio, dunque - conclude il consigliere regionale - quella di oggi è una giornata importante che segna un sostanziale passo in avanti per il percorso di crescita complessiva della nostra regione".