Reggio Calabria
 

Regionali, Mattiani (Santelli presidente) incontra gli industriali reggini: “Ammodernamento delle strade statali deve essere una priorità per la Calabria”

Si è tenuto martedì 21 gennaio, presso la sede territoriale di Reggio Calabria di Confindustria, l'incontro tra l'istituzione degli industriali reggini e alcuni dei candidati consiglieri alle prossime elezioni regionali.

Tra i presenti anche Giuseppe Mattiani della lista 'Jole Santelli Presidente', sostenuto dal Movimento 'La Calabria che vogliamo'.

Incentrato sulla precaria situazione delle infrastrutture il primo intervento di Mattiani: "Non è ammissibile che quasi a cadenza settimanale un calabrese perda la vita nelle nostre strade, i numeri parlano chiaro e raccontano di una situazione drammatica. La sicurezza è l'ammodernamento delle strade statali deve essere una priorità per la Calabria. Per farlo -sottolinea Mattiani- serve una stretta sinergia tra la Regione Calabria, i comuni e la Città Metropolitana di Reggio Calabria."
L'esodo dei giovani dalla Calabria, un dramma sociale certificato dal numero in costante crescita di calabresi che si spostano fuori dai confini regionali per studiare o lavorare.
Una tendenza da invertire al più presto, secondo Mattiani il futuro della Calabria passa dalle nuove generazioni.
"La Calabria ha una grande risorsa da valorizzare, sono i giovani. Loro devono rappresentare un patrimonio da trattenere a tutti i costi nella nostra terra. Per farlo -le parole di Mattiani- serve una formazione adeguata, a partire dalle scuole e le università, i cui iscritti negli ultimi anni sono in drammatico calo. Una volta che i giovani si trasferiscono al nord per studiare difficilmente fanno ritorno in Calabria, così perdiamo un pezzo del nostro futuro. La Regione deve creare una programmazione, sfruttando bandi europei e regionali, così da creare una nuova classe dirigente e imprenditoriale. Il calabrese ha voglia di emergere e sa dimostrare le proprie qualità, non a caso ci sono decine di primari e personalità di spessore al nord o all'estero. Basta chiacchiere, è arrivato il momento di fare. Servono una serie di misure concrete pensate e rivolte ai nostri giovani, altrimenti l'emorragia non si fermerà", conclude Mattiani.

Giuseppe Nucera, ideatore del Movimento 'La Calabria che vogliamo', da ex Presidente di Confidustria Rc ha accolto Mattiani nelle sede territoriale reggina e rinnovato il messaggio di sostegno e fiducia nei confronti del giovane imprenditore reggino. "Basta soliti noti e vecchi mestieranti della politica, la Regione Calabria ha urgente bisogno di elementi nuovi, determinati, uomini del fare pronti da subito a trovare soluzioni concrete ai numerosi problemi che il nostro territorio purtroppo vive. In quest'ottica -spiega Nucera- si spiega la scelta convinta e determinata di sostenere Giuseppe Mattiani alle prossime elezioni regionali. Si tratta di una figura nuova, che ha già dimostrato passione e voglia di dare un concreto segnale di cambiamento. La idee di 'La Calabria che vogliamo' sono le stesse di Mattiani e viceversa, vogliamo guardare al futuro della nostra terra con entusiasmo e determinazione, convinti che è possibile affrontare e risolvere i tanti problemi che ci affliggono", conclude Nucera.